fbpx

Antica Saliera galleria d’arte a Lecce

Lecce galleria arte Antica Saliera 14

 

Il centro storico di Lecce è un intricato disegno di viuzze in cui ci si può perdere osservando i meravigliosi balconi, le ricche facciate, ricami scolpiti nella pietra leccese.

Proprio qui, Gina Affinito ha deciso di aprire uno spazio d’eccellenza, uno spazio che accoglie cultura, arte, ricerca artistica. Gina è una curatrice d’arte di origine campana, innamorata di Lecce tanto da decidere di trasferirsi qui e farne la sua residenza abitativa e lavorativa.

L’Antica Saliera

In secoli in cui il sale costituiva uno dei beni più importanti, perfetta merce di scambio nelle operazioni commerciali, elemento fondamentale per la conservazione dei cibi, bisognava avere dei luoghi adatti dove conservarlo.

È così che anche a Lecce, in Via degli Antoglietta,  troviamo un antico magazzino del sale nei sotterranei di un edificio a corte, con pianta quadrangolare, risalente al 1200. L’edificio si trova nella parte antica della città e in quello che in passato fu il primo nucleo ebraico. Divenne poi la dimora del Priore del complesso dei Gesuiti che si trova nei pressi dello stesso edificio.

Successivamente, fu trasformato in magazzino del sale e granaio per l’intera cittadina. Per tale motivo, la piazza antistante in passato veniva definita “Piazzetta del sale” e qui si teneva la distribuzione dello stesso.

Al piano terra, una unica sala con volta a botte accoglie il visitatore in una magica atmosfera con le sue pareti di pietra a vista. Una scala conduce al piano interrato e proprio qui scopriamo la storia di questo luogo. In questo sotterraneo è possibile vedere le antiche tracce del passato di questo deposito del sale. Tracce importanti come il ritrovamento di una sala ipogea, di interesse storico e antropologico, con il ritrovamento di una tomba sepolcrale. Scopriamo anche che è possibile osservare la falda acquifera del fiume Idume, un piccolo fiume che attraversa il centro storico leccese e che in passato fu utilizzato come vasca di abluzione dalla comunità ebraica presente in città. 

Alcune leggende raccontano dell’ Idume come fiume magico, sacro alle ninfe. Ancora oggi c’è chi dice di aver ascoltato allegre risate giungere dai numerosi pozzi presenti in città, che attingono dalle acque del fiume.

La Galleria | Studio

Antica Saliera – Studio | Gallery | Ipogeo, è spazio espositivo e luogo di connessioni. Un susseguirsi di stanze, un ambiente familiare, intimità, ciò che  si trova all’interno di questo scrigno nel cuore del centro storico. Luogo storico che si apre alle contaminazioni artistiche e culturali per far rivivere questo spazio sotto nuova luce.

“Uno spazio storico che  apre le porte dei suoi ambienti per iniziare a cucire un nuovo rapporto con la città e con i suoi abitanti, affinché si riveli una sorpresa per chi si trova a visitarla, nel suo essere luogo di armonie: non solo galleria dalla natura commerciale, ma soprattutto dimora per l’arte in tutte le sue declinazioni, luogo da vivere, con le sue porte aperte in strada e il suo ipogeo che guarda verso il passato” racconta Gina Affinito.

Gina ha voluto recuperare con estrema cura questi spazi. Per questo,  l’ intervento di recupero è stato del tipo conservativo.

Parte della struttura ospita  lo studio di Gina che qui a Lecce, e in giro per l’Italia intera, prosegue con il suo lavoro di curatrice d’arte.

Le attività

Lo spazio dell’Antica Saliera è fruibile come galleria dedicata a mostre personali e collettive, sala polivalente per presentazioni, conferenze o riunioni, saletta per corsi, shooting fotografici ed eventi culturali in genere.

Lo spazio “Antica Saliera” si sviluppa su tre livelli: piano interrato: sala ipogeo; piano terra: galleria e sala polivalente; primo piano: galleria e sala per corsi.

Da giugno 2018 “Antica Saliera – studio | gallery | ipogeo” è inserito nel progetto “I luoghi del contemporaneo“, una guida che censisce musei e centri d’arte che operano nel settore del contemporaneo in tutto il territorio nazionale a cura della Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanea del MiBACT.

Puoi seguire  Antica Saliera anche sulla pagina Facebook dedicata.

La nostra collaborazione con Antica Saliera si propone di mixare l’arte, presente in questo spazio, con la degustazione e conoscenza di selezionate etichette di vini del Salento.

CONTATTACI per restare aggiornato sugli eventi o se vuoi utilizzare questo spazio per proporre un tuo evento.

 

Lascia un commento

WhatsApp chat